Vita di Oratorio

undefined
undefinedundefined
Appuntamenti in programma

Le ultime dalla redazione

Esplorando l’Oratorio
Photo: Miglio Jacopo
Editor: Giani Marta

La Pastorale Giovanile

Occorre sottolineare come la struttura educativa dell’Oratorio di oggi non vuole fermarsi al momento attuale. L’Oratorio è, infatti, una comunità che cresce e che, realisticamente, nel corso degli anni subirà, nel confrontarsi e vivere la realtà, diversi mutamenti. A questo scopo il progetto e la struttura educativa saranno monitorati dal Vicario Parrocchiale a partire dalle verifiche annuali svolte dai singoli gruppi presenti.

Progetto educativo 2006-2009

Progetto educativo 2009-2012

Progetto educativo 2012-2015

Progetto Pastorale Diocesi 2016-2017

Progetto Pastorale Diocesi 2018

Progetto Pastorale Diocesi 2019

Progetto Pastorale Diocesi 2020

Progetto Pastorale Diocesi 2021


Storia dell’Oratorio

L’avvocato commendatore Francesco Vandoni, sindaco di Bellinzago, morendo il 5 febbraio 1907, lasciò la sua sostanza (era scapolo) e incarico verbale al fratello dott. Pietro, primario dell’ospedale Mauriziano, perché con tali fondi fosse eretto il Ricreatorio in Bellinzago. Pietro Vandoni, conoscendo don Bosco, accolse e fece sua l’idea del fratello e, con grande entusiasmo, unì le proprie sostanze all’opera benefica che doveva sorgere. Nel susseguirsi del tempo sono tante le persone che hanno dato un volto sempre nuovo all’Oratorio, adeguandolo alle esigenze dei giovani senza perdere di vista la sua finalità: l’educazione alla fede. Soffermarsi a descrivere questa realtà educativa per impostare un percorso basato su progetti non è, quindi, realizzare qualcosa di nuovo, ma dare continuità ad un lavoro precedente e, in un certo senso, ringraziare in modo corale quanti negli anni si sono impegnati e ancora si impegnano per aiutare i giovani a crescere in modo responsabile.

La prima pianta topografica del Ricreatorio Vandoni reca la data dell’11 giugno 1908 a firma dell’ing. Bongiovanni di Torino. Nel cortile di centro segna in abbozzo la traccia della chiesa, assai grande, tanto da occupare tutta l’area; doveva servire ai ragazzi, cui era destinato il terzo cortile, ed alle ragazze raccolte nel primo cortile sotto la direzione delle suore. Gli eventi modificarono il progetto di allora; le ragazze si raccolsero vicino alla Chiesa parrocchiale. Era desiderio dei fondatori di affidarne la direzione ai Salesiani, ma essi si rifiutarono ripetutamente, perché non avevano sufficienti possibilità di personale per poter inviare i loro sacerdoti anche i piccoli comuni rurali. Fu allora consegnato al Vescovo, che lo affidò al curato don Angelo Ojoli. Lo chiamano quasi dappertutto Oratorio. A Bellinzago invece fin dall’inizio fu definito Ricreatorio (Ricreo). Fu inaugurato il 12 ottobre 1910.

Cronologia dei Vicari Parrocchiali

  • 1911-1912 don Angelo Ojoli

  • 1912-1922 don Giovanni Bagnati

  • 1922-1931 don Carlo Ardizio

  • 1931-1933 don Pietro Tosi

  • 1933-1935 don Fornara

  • 1935-1937 don Giovanni Sommarè

  • 1937-1939 don Santino Tognacca

  • 1939-1939 don Mario Rossi

  • 1939-1947 don Maurizio Masseroni

  • 1947-1950 don Mario del Monte

  • 1950-1956 don Giovanni Porzio

    1950-1956 don Giuseppe Marcodini

  • 1956-1963 don Giuseppe Giglio

  • 1958-1968 don Bartolo Fornara

  • 1968-1970 don Walter Ruspi

  • 1963-1976 don Giovanni Bergamaschi

    1970-1971 don Mario Tridello

    1971-1975 don Battista Fornara

  • 1975-1977 don Mario Vanini

  • 1977-1981 don Luciano Mainini

  • 1981-1988 don Fausto Cossalter

  • 1988-1992 don Alberto Secci

  • 1992-2001 don Brunello Floriani

  • 2001-2013 don Enrico Marcioni

  • 2013-oggi don Gabriele Vitiello

Cronologia dei Parroci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: